Tradizioni perdute/ Casoria nell’antica “Canzone popolare di Capo d’anno”

canzonecasoria22

Tra le più antiche tradizioni popolari napoletane c’era una “canzone del Capo d’anno” che cominciava: «Simmo li povere, povere, povere / E venimmo da Casoria / Casoria e Messina / Simmo li povere pellegrine». La canzone, andata purtroppo perduta, si riferiva forse alle sventure in cui versava il Regno di Napoli; ed era addirittura attribuita – ma senza alcun fondamento – al famoso poeta Jacopo Sannazaro.

View original post 157 altre parole

Annunci

Informazioni su amministratore

Campania Felix o Terra dei Fuochi? In bilico fra il Paradiso e l'Inferno nel disinteresse generale - Alla ricerca di vecchie tradizioni ed usanze casertane e campane con divagazioni sul tema.
Questa voce è stata pubblicata in reblog, Uncategorized e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...