LA RESISTENZA CIVILE NACQUE NEL SUD. CAPITALE: NAPOLI

ABBIAMO CAMBIATO PIATTAFORMA....... Il nuovo link https://alganews.wordpress.com/

Roberto Michele

DI ROBERTO SCHENA

La Resistenza civile nacque al Sud. Sarebbe anche ora di dirlo forte. Spesso, è vista come un fenomeno tipico del Nord in contrapposizione con il Sud servile ed indolente. Invece,  già 10 giorni dopo l’8 settembre, la ritirata tedesca di fronte all’avanzata alleata, incoraggiò diverse ribellioni nelle popolazioni meridionali che, pur disorganizzate, ostacolarono la ritirata, costellata di criminali reazioni contro i civili.  Avveniva quando  al Nord i gruppi di partigiani stavano ancora organizzandosi e avevano dato vita a qualche scaramuccia con i tedeschi, seppure pagata eroicamente col sangue.

Il 21 settembre si sollevò Matera, prima città italiana e forse europea. I materani, molti dei quali vivevano in quelli che un tempo erano tuguri umidi e privi di servizi igienici, i cosiddetti Sassi, pagarono la liberazione guerrigliera della città con  la vita di 24 persone. Non fu un episodio isolato, a dimostrazione di ciò che possono ottenere le popolazioni…

View original post 395 altre parole

Annunci

Informazioni su amministratore

Campania Felix o Terra dei Fuochi? In bilico fra il Paradiso e l'Inferno nel disinteresse generale - Alla ricerca di vecchie tradizioni ed usanze casertane e campane con divagazioni sul tema.
Questa voce è stata pubblicata in reblog, Uncategorized e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...