Ritornano le giornate del FAI. Le adesioni in provincia di Caserta

Sabato 25 marzo e domenica 26 marzo ritornano le giornate del FAI. In provincia di Caserta varie città hanno aderito all’iniziativa, soprattutto dell’agro atellano, in particolare ci saranno siti aperti a Succivo con il casale di Teverolaccio, la chiesa della Trasfigurazione, l’apertura di Palazzo Perrotta e la visita al Castellone delle mura romane. Ad Orta di Atella, invece, apriranno il convento di San Donato, il Castello dei Duchi e la cappella della Congrega del Rosario mentre a Sant’Arpino sarà possibile visitare la chiesa di Sant’ elpidio vescovo, il Palazzo Ducale Sanchez de Luna , palazzo Magliola e palazzo Pezzella. Apertura programmata anche a Riardo, nell’Alto Casertano, dove sarà possibile visitare il parco delle sorgenti Ferrarelle di Riardo
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in EVENTI IN CAMPANIA, PROVINCIA, SUD, ULTIMISSIME e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...