Questi gli unici “Fuochi” che vogliamo

napoli capodanno 2014

Capodanno 2014, panorama di Napoli durante i festeggiamenti, i fuochi d’artificio che (se possibile..) la rendono ancora più bella; eppure questa foto (come altre che documentano i festeggiamenti della città partenopea) è disponibile solo per pochi eletti in rete, generalmente sui Social Networks. Il dubbio, quindi, è legittimo: perché queste immagini sono rimaste di “nicchia”? Non è che la Campania e il suo capoluogo per il primo dell’anno devono far notizia solo per i feriti da botti ( se non per i morti..)?. Come accade da qualche anno, in controtendenza con i dati storici, le vittime da botti in Campania sono in vertiginosa diminuzione, i festeggiamenti nelle principali città della Campania sono stati di indubbio spessore, senza fatti di cronaca eclatanti, insomma, tutti dati positivi..Eppure sembra quasi che abbiamo deluso le aspettative di qualcuno che non ha potuto sbattere il mostro in prima pagina…Sarà ma quelli nella foto, da qui in avanti, sono gli unici Fuochi che vogliamo per Napoli e la Campania.

Annunci

Informazioni su amministratore

Campania Felix o Terra dei Fuochi? In bilico fra il Paradiso e l'Inferno nel disinteresse generale - Alla ricerca di vecchie tradizioni ed usanze casertane e campane con divagazioni sul tema.
Questa voce è stata pubblicata in MERIDIONALISMO, SUD e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Questi gli unici “Fuochi” che vogliamo

  1. Natalie ha detto:

    You should be a part of a contest for one of the greatest websites on the net. I most certainly will highly recommend this site!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...